“Il Mondo di Shioren” recensisce “Il Maestro dei morti”!

Ciao amici!

La blogosfera è un grande mare nel quale si possono incontrare feroci squali o simpatici altri internauti: è così che ho trovato il blog “Il Mondo di Shioren“, che parla delle attività della sua autrice e del mondo dei manga. Come questo sito mi è piaciuto, ho chiesto se ci fosse la possibilità di avere una recensione del mio romanzo “Il Maestro dei morti“. E oggi, voglio farvi scoprire il punto di vista di Anna, anche se non è un’appassionata di gialli!

Come l’ho scritto in questo articolo e in quell’altro, un autore deve passare tempo a setacciare la blogosfera e il web per farsi conoscere presso i lettori tramite influencer: blogger, youtubers, instagrammers ed ementhalers (no, scherzo: è un formaggio e non c’entra niente).

Chiedere una recensione è come inviare il proprio CV a un datore di lavoro: non si sa mai come sarà la risposta del destinatario: “Mi risponderà ?” “Gli piacerà il libro ?” “E se non gli piace, sarà velenoso come un opinionista di un talk show o sarà più obiettivo ? ” sono le domande che tormentano la mente dell’autore, come dickensiani spiriti.

Ancora una volta, mi è andata bene: Anna, del blog “Il mondo di Shioren” e autrice de “L’Altra Me“, ha apprezzato la mia creatura nonostante il giallo non sia il suo genere preferito, ed è tanto meglio. Noi autori, scriviamo per essere letti, ma non solo per un pubblico di “iniziati”, ma per farci conoscere da più persone possibile: se a un cultore del giallo piace “Il Maestro dei morti“, sono contento perché avrò soddisfatto un aficionado del genere. Ma se una persona che non è abituata a leggere le vicende di investigatori e criminali scrive una recensione positiva, allora ho fatto centro e sono felice. Questo mi ha riportato nel 2006: all’epoca, scrivevo storie fantasy-pseudo epiche con a ritmo di heavy metal e con un’ambientazione ispirata alla mitologia norrena (che farebbe ridere qualsiasi esperto del settore) e le ho fatto leggere all’amica di un’amica che non sapevo niente di fantasy, né di heavy metal, né di mitologia nordica… e queste storie le sono piaciute “Dai, leggevo e avevo l’impressione si essere io la guerriera!” Un bel complimento…

Dai, non mi perdo più in contemplazioni del passato: ecco a voi la recensione di Anna! Se siete amanti dei manga, visitate il Mondo di Shioren: c’è tanta roba ed è tutto molto interessante!

Grazie per avere letto questo articolo, a presto!

2 pensieri riguardo ““Il Mondo di Shioren” recensisce “Il Maestro dei morti”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...