Il grande post di Halloween

Ciao amici!

Eccoci qua, tra qualche giorno si festeggerà la versione moderna del Samhain celtico: le nostre strade saranno invase di streghe, zombi, creature di Frankenstin (avete colto la citazione?) e altri esseri che popolano il nostro immaginario. Ma che cosa sarebbe questo blog senza un bel post di Halloween? Anche quest’anno, ecco vari suggerimenti per la festa delle zucche.

Lester, by undead-medic. Su Deviant Art
Continua a leggere “Il grande post di Halloween”

Flashmob, pandemia e… metal

Ciao amici!

La pandemia ci obbliga a vivere un periodo difficile e spero che nessuno di voi abbia un parente o un amico ammalato da quel terribile coronavirus. L’essere umano è sempre pieno di risorse che ne fanno una creatura sempre capace di stupire: molto spesso, uno dei miei vicini  mette l’inno di Mameli, o delle canzoni di Adriano Celentano o Rino Gaetano a tutto volume…forse per partecipare ad un flashmob. Non ho niente contro il vostro inno o contro i suddetti cantanti (benché preferisca Gaetano), ma ho riflettuto sul senso della musica e sull’attuale situazione per arrivare a questa conclusione: questo clima di “guerra” (per citare i vari media) e di speranza vanno bene per delle canzoni metal!

adult amplifier band bass guitar
Photo by Clem Onojeghuo on Pexels.com

Disclaimer: il seguente articolo è solo per ironizzare in questo periodo buio, per far (sor)ridere e non per offendere, non me lo permetterei mai.

Continua a leggere “Flashmob, pandemia e… metal”